Il libro del giorno - 15 dicembre 2017 Speciale Natale

Buongiorno a tutti voi che mi seguite sul blog ..toc toc... ci siete vero? 😁😏😊

Oggi, per essere precisi, non si tratta del libro del giorno ma, dei libri
Ebbene sì, sono due i libri che voglio consigliarvi, entrambi scritti da un mito: Agatha Christie.
Fatemi sapere se li avete già letti o quale vi attira di più e che, magari, sarà il prossimo vostro acquisto 


“Il caso del dolce Natale” 
Di Agatha Christie
Editore: Mondadori
Collana: Oscar scrittori moderni
Pagine: 264
Prezzo: euro 9,50
Uscito in questa edizione il 12 febbraio 2013
Uscito il 18 ottobre 2011

Trama
«Questo libro è come un pranzo di Natale preparato da un vero chef. E lo chef sono io!» Così Agatha Christie presenta la sua raccolta in sei gustosissime portate: dall'antipasto al dessert, sei indagini dell'inossidabile Poirot e della solo apparentemente innocua Miss Marple, alle prese di volta in volta con rubini scomparsi, omicidi simulati o reali, inquietanti sogni premonitori, un cadavere ritrovato in una cassapanca, una coppia di sposi particolarmente litigiosa, un anziano signore dalla candida barba e dalle abitudini alimentari troppo prevedibili. E un cesto di erbe selvatiche che svela le trame di un assassino... Sei impeccabili, fulminanti meccanismi narrativi che nella rapida misura del racconto trovano la loro perfetta espressione.


"Il Natale di Poirot" 
Di Agatha Christie
Editore: Mondadori
Collana: Oscar scrittori moderni
Pagine: 209
Prezzo: euro 11,50
Uscito in questa edizione ad ottobre 2017



Trama
Gorston Hall, Longdale, campagna inglese. Anni trenta. Natale. Le famiglie accantonano i contrasti e si riuniscono per festeggiare, a volte solo con lo scopo di mascherare odi e rivalità feroci. E infatti la riunione familiare voluta dal vecchio e tirannico Simeon Lee, che ha chiamato attorno a sé figli e nipoti, si trasforma in dramma. Il vecchio patriarca viene misteriosamente ucciso in una stanza chiusa dall'interno. L'assassino è un membro della famiglia? Tutti sono sospettabili, tutti hanno un motivo per volere la sua morte. Prefazione e postfazione di Marco Polillo.


Agatha Christie
Agatha Christie, pseudonimo di Agatha Miller (Torquay, 1890 - Wallingford, 1976), è la più famosa giallista al mondo e una delle più prolifiche scrittrici di ogni tempo: ha al suo attivo circa ottanta opere, tradotte in più di cento lingue e vendute in oltre due miliardi di copie. Oltre ai gialli e alle opere teatrali, ha scritto sei romanzi d'amore, un'autobiografia e un libro di viaggio. Nel 1971 ha ricevuto il più alto riconoscimento britannico, divenendo Dama dell'Impero.



Commenti

Post popolari in questo blog

Intervista all'autore: Andrea Tagliaferri

Recensione - “Il potere e la magia del perdono”

Recensione - “La collina di Dio”