Novità in libreria - “Storie della buonanotte per bambine ribelli.” Ediz. a colori. Vol. 2


Ciao a tutti voi buona giornata,
dopo il grandissimo successo del primo volume, tanto da eleggerlo il libro più venduto nel 2017, ritornano in libreria proprio oggi le  “Storie della buonanotte per bambine ribelli” . 
So che molti di voi hanno amato il primo e quindi non si faranno giustamente scappare il secondo !!!


“Storie della buonanotte per bambine ribelli.” Ediz. a colori. Vol. 2   
Di Francesca Cavallo,Elena Favilli
Editore: Mondadori
Pagine: 224
Prezzo: euro 19,00
Uscito il 27 febbraio 2018


Trama
C'erano una volta cento ragazze che hanno cambiato il mondo. Ora ce ne sono molte, molte di più! Con oltre un milione di copie vendute in tutto il mondo, Storie della buonanotte per bambine ribelli è diventato un movimento globale e un simbolo di libertà. Le autrici Francesca Cavallo ed Elena Favilli tornano con cento nuove, bellissime storie per ispirare le bambine - e i bambini - a sognare senza confini.
C'era la storia di una bambina di sei anni così brava a cantare e ballare che le persone pagavano un biglietto per vederla esibirsi in casa sua. Si chiama Beyoncé. O quella di Audrey Hepburn, che mangiava tulipani per sopravvivere alla fame ed è poi diventata un'inarrivabile icona di stile e una straordinaria filantropa; o di J.K. Rowling, che ha trasformato il fallimento in un punto di forza e ha cambiato per sempre la storia della letteratura. Poetesse, chirurghe, astronaute, giudici, acrobate, imprenditrici, vulcanologhe: cento nuove avventure, cento nuovi ritratti per ispirarci ancora e dirci che a ogni età, epoca e latitudine, vale sempre la pena di lottare per l'uguaglianza e di procedere a passo svelto verso un futuro più giusto.
Beyoncé, Mary Shelley, J.K. Rowling, Beatrix Potter e Steffi Graf sono solo alcune delle 100 storie raccolte in Storie della buonanotte per bambine ribelli 2: 100 eroine, 100 favole, 100 esempi di coraggio per continuare a sognare in grande. Età di lettura: da 8 anni.

Commenti

  1. Spero di riuscire ad andare a vedere la presentazione a Torino! Incrocio le dita, non si sa mai!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In bocca al lupo !!! Io invece non vedo l'ora di sfogliarlo in libreria. Il primo è spettacolare e sicuramente lo sarà pure questo.

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Recensione - “La teoria di Camila”

Intervista all'autore: Daiva Lapen

Intervista all'autore: Fiorino Ludovico Smeraldi